SANZIONI

Il viaggiatore sprovvisto di titolo di viaggio, con titolo non convalidato o, comunque, irregolare ovvero scaduto è assoggettato al pagamento di una sanzione amministrativa.

I titoli di viaggio per i quali è previsto che siano accompagnati da un preciso documento di identificazione non saranno considerati validi in mancanza di tale documento e, pertanto, nei confronti del viaggiatore troverà applicazione la prevista sanzione amministrativa.

Il viaggiatore è tenuto ad esibire al personale ispettivo aziendale il documento di viaggio e, se richiesto, un idoneo documento comprovante l’identità, al fine di consentire la redazione e la notifica del verbale di accertamento dell’infrazione amministrativa.

L’importo della sanzione attualmente in vigore, con pagamento immediato o entro 60 gg. dalla contestazione e/o notifica, è pari a: € 27,30 (sanzione ridotta).

Il pagamento potrà essere effettuato direttamente presso la sede di ATP - Azienda Trasporti Pubblici, in Via Caniga n. 5, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 nei giorni feriali dal lunedì al venerdì, oppure tramite versamento postale sul c/c n. 10040079 intestato a Azienda Trasporti Pubblici, Via Caniga n. 5 Sassari, specificando nella causale di versamento il numero di infrazione riportato in basso a sinistra nel verbale, oltre alle generalità del trasgressore.

Qualora non pervenga alcun versamento entro i termini su indicati, l'ammontare della sanzione sarà il seguente: € 79,30 (sanzione ordinaria).

L'Azienda, in caso di mancato pagamento delle somme sopra indicate, si riserva di procedere al recupero di quanto dovuto, secondo le procedure di legge, con aggravio delle spese relative.

Il trasgressore entro 30 giorni dalla contestazione o dalla notifica del verbale può fare ricorso scritto alla Direzione ATP - Via Caniga, 5 - 07100 Sassari.